Home » Valentina Carrasco
Valentina Carrasco2018-10-19T16:55:18+00:00

VALENTINA CARRASCO
regia e luci 

Nata a Buenos Aires, Valentina Carrasco studia musica, danza e letteratura; inizia a lavorare nel campo del cinema e dei video e si trasferisce a Parigi.
Collabora con la compagnia La Fura dels Baus dal 2000, partecipando alla creazione di grandi eventi, come il Barcelona Forum 2004, il Beittedine Festival a Beirut e l’apertura della Biennale d’Arte Contemporanea di Valencia, e alla realizzazione di XXX, lo spettacolo della compagnia più rappresentato.
Per il teatro dell’opera, prende parte alla messa in scena di DQ, Don Quijote en Barcelona al Gran Teatre del Liceu di Barcellona, alla prima mondiale di Auf den Marmorklippen di Giorgio Battistelli al Teatro Nazionale di Mannheim, e alla realizzazione di Die Zauberflöte di Mozart presso la Ruhr Triennale nel 2004, al Teatro Real di Madrid nel 2005 e al Teatro dell’Opera di Parigi nel 2005 e nel 2008.
Partecipa all’allestimento del Castello del duca Barbablù di Bartók e di Diario di uno scomparso di Janáček, all’Opera di Parigi, al Liceu di Barcellona alla Hyogo Performing Arts Center di Kobe e al Tokyo Bunkamura; prende parte alla creazione di Das Rheingold, e Die Valküre di Wagner al Maggio Musicale Fiorentino e al Palau de les Arts di Valencia, diretti da Zubin Mehta (2007-2010); con Carlus Padrissa nel 2008 co-dirige Michaels Reise um die Erde di Stockhausen, al Wiener Festwochen, all’Opera di Colonia, alla Biennale di Venezia e al Festival d’Automne di Parigi.
Nel 2010 collabora alla regia di Aufstieg und Fall der Stadt Mahagonny di Kurt Weill, ed è inoltre tra gli ideatori della mostra tematica per l’Expo 2010 a Shanghai Window of the city.
Nel 2011, contribuisce alla realizzazione di Quartet di Luca Francesconi, regia di Àlex Ollé, per la Scala di Milano, l’Holland Festival di Amsterdam e Lille e di Tristan und Isolde di Wagner all’Opera di Lione; crea le coreografie della Strada di Luc Van Hove, rappresentata ad Anversa e Gent; crea una seconda versione Michaels Reise um die Erde per il Warsaw Autumn Festival.
In veste di regista mette in scena Le Grand Macabre di Ligeti al Teatro La Monnaie di Bruxelles, all’Opera di Roma, alla English National Opera di Londra, al Liceu di Barcellona, al Colón di Buenos Aires e in Australia all’Adelaide Festival del 2010, produzione premiata in Europa e editata in DVD; nel 2011 collabora con Àlex Ollé alla regia di Oedipe di Enescu.
Nel 2012 progetta una mostra permanente per la città di Zhongshan in Cina; dirige una nuova versione del Der Ring des Nibelungen di Wagner al Colón di Buenos Aires.
Debutta all’Arena di Verona nel 2013 realizzando le coreografie e collaborando con la Fura dels Baus per la regia di Aida di Verdi, nell’allestimento riproposto poi anche per i Festival areniani 2014 e 2017.
Di recente mette in scena The Turn of the Screw di Britten all’Opera di Lione.
Nell’estate 2017 firma la regia di Carmen di Bizet, opera inaugurale della Stagione lirica del Teatro dell’Opera a Caracalla.

Calendario Eventi

<< Settembre 2019 >>
lmmgvsd
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare