Home » Articoli » Comunicati stampa » Stagione Lirica di Tradizione del Teatro Pergolesi, al via la vendita dei nuovi abbonamenti

Stagione Lirica di Tradizione del Teatro Pergolesi, al via la vendita dei nuovi abbonamenti

Stagione Lirica di Tradizione del Teatro Pergolesi, al via la vendita dei nuovi abbonamenti. “Trovatore”, “Nozze di Figaro” e “Gran Circo Rossini” i titoli in cartellone da ottobre a dicembre.

Si apre domani, sabato 15 settembre, la vendita per i nuovi abbonamenti alla Stagione Lirica di Tradizione del Teatro Pergolesi di Jesi. In abbonamento sono tre titoli, con due opere liriche tra le più amate dal pubblico – “Trovatore” e “Nozze di Figaro” ed un nuovo “CircOpera” dedicato a Rossini che fonde i linguaggi dell’Opera Lirica e del Circo, tra celebrati interpreti e giovani talenti, e una rete preziosa di coproduzioni e collaborazioni regionali, nazionali ed internazionali.

Gli abbonamenti alla stagione, con prezzi dai 60 ai 132 euro, saranno in vendita presso la Biglietteria del Teatro, aperta dal mercoledì al sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 19.30; dal 13 ottobre al via la vendita dei biglietti per le due opere (dai 15 ai 70 euro) e per il CircOpera (dai 10 ai 25 euro). Biglietti e abbonamenti sono acquistabili con il Bonus Cultura: Carta del Docente e 18App.

Cura il cartellone la Fondazione Pergolesi Spontini, che festeggia quest’anno i 220 anni dell’apertura del Teatro Pergolesi ed i 50 anni del riconoscimento del titolo ministeriale di “Teatro Lirico di Tradizione”.

Apre la Stagione Lirica “Il Trovatore” di Giuseppe Verdi venerdì 26 ottobre alle ore 20,30 con replica domenica 28 ottobre alle ore 16 ed anteprima giovani riservata ai partecipanti al progetto “Ragazzi all’Opera” mercoledì 24 ottobre alle ore 16. La direzione è di Sebastiano Rolli sul podio della Orchestra Filarmonica Marchigiana, regia e luci sono firmati da Valentina Carrasco, scene di Giada Abiendi. Il Coro è del Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno, maestro del coro Giovanni Farina. L’opera andrà in scena una nuova produzione coprodotta da Fondazione Pergolesi Spontini, Fondazione Rete Lirica delle Marche e Teatro Marrucino di Chieti.

La Stagione prosegue venerdì 9 novembre alle ore 20,30 e domenica 11 novembre alle ore 16, con “Le nozze di Figaro” di Mozartin una nuova produzione in co-produzione con Teatri e Umanesimo Latino SpA Treviso e Teatro Comunale di Ferrara. La proposta del Teatro Pergolesi si inserisce all’interno della collaborazione di una “Rete Adriatica” della lirica che collega lungo l’asse dell’Adriatico alcuni teatri italiani depositari di una storica tradizione produttiva a servizio dei loro territori. Il capolavoro mozartiano sarà interpretato dai cantanti vincitori del XLVIII Concorso Internazionale per Cantanti “Toti dal Monte”; la direzione è di Sergio Alapont, la regia di Francesco Bellotto, le scene di Emanuele Luzzati.

Da mercoledì 12 a domenica 16 dicembre, in prima rappresentazione assoluta, va in scena “Gran Circo Rossini”, CircOpera di Giacomo Costantini, che celebra i 150 anni dalla morte del pesarese in un format della Fondazione Pergolesi Spontini lanciato con successo nel 2017, cui collabora il Circo El Grito. Le musiche sono di Matteo Salvo e Giuseppe Pitarresi da Gioachino Rossini, dirige Angelo Michele Errico, la regia è di Giacomo Costantini, le scene Benito Leonori.

2018-09-14T14:49:01+00:00