Spontini “inedito”

Quattro manoscritti autografi di Gaspare Spontini, relativi a partiture ritenute scomparse, sono stati ritrovati nel giugno 2016 nella Biblioteca del Castello d’Ursel in Hingene (Belgio). Si tratta di tre opere e una cantata: il melodramma buffo Il quadro parlante del 1800, il dramma giocoso Il Geloso e l’audace del 1801 (Palermo), la farsa giocosa Le metamorfosi di Pasquale del 1802 (Roma) e la cantata L’Eccelsa gara del 1806 (Parigi).
Le partiture sono state affidate al “Centro studi per la musica fiamminga” operante nel Conservatorio Reale di Anversa, che ha sottoscritto un accordo con la Fondazione Pergolesi Spontini per lo studio, la revisione critica e la valorizzazione dei manoscritti.

Gli amanti in cimento
Marzo 2019. Un importante manoscritto, Gli amanti in cimento, di Gaspare Spontini è ritornato nella città natale del musicista di Maiolati, grazie alla Fondazione Carifac che si è aggiudicata, dalla Casa d’Aste Ader Sociètè de Ventes Volontaires, la partitura originale autografata che sarà custodita, in comodato gratuito, nel comune di Maiolati Spontini. “Gli amanti in cimento” è la terza opera di Gaspare Spontini presentata a Roma nel 1797. Un manoscritto inedito di grande valenza storico-musicale che l’artista, nella sua solenne e a volte enfatica maturità, aveva praticamente cancellato. Gaspare Spontini, infatti, nel pieno successo francese e tedesco, aveva messo in oblio la sua produzione giovanile. Si ricordava delle opere italiane solo quando doveva raffigurare il proprio curriculum, utilizzando medaglioni miniaturizzati con i titoli oppure presentava, nelle varie corrispondenze, un elenco dei lavori svolti come Maestro di Cappella del Conservatorio di Napoli. Il manoscritto autografato ha come sottotitolo “Dramma giocoso a sette voci” e include due atti. La pagina del titolo è contrassegnata da “Carnevale – 1797” e “Roma”.

Calendario Eventi

<< Settembre 2020 >>
lmmgvsd
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare