Home » Sara Rocchi
Sara Rocchi2017-01-30T10:13:01+00:00

sara-rocchi_foto

SARA ROCCHI, Mezzosoprano
Fanny, giovane vassalla di Adelson 

Sara Rocchi, mezzosoprano, nata ad Ascoli Piceno il 17 ottobre 1991, si è laureata in canto lirico con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio Statale di Musica “G. Rossini” di Pesaro.  Contemporaneamente agli studi musicali ha conseguito la laurea in Filosofia presso l’università degli Studi “Carlo Bo” di Urbino con la tesi: “Il cantar che nell’anima si sente. Variazioni sul tema dell’anima e del canto in Hegel e Rossini”.

Ha avuto modo di poter perfezionare la sua tecnica vocale con il soprano Rossella Marcantoni (dal 2007 al 2011) e ha partecipato al Master “Corso d’Opera” a Montepulciano (edizione 2014 e 2015) alla scuola di maestri di calibro internazionale quali Raphael Sikorski, Bruno Campanella, Donato Renzetti, Lucio Gallo, Angelo Michele Errico, Michele Pertusi, Roberto Scandiuzzi e il mezzosoprano americano Dolora Zajik.

Ha approfondito gli studi con il soprano Ewa Izykovoska (Università di Varsavia), il soprano italiano Gemma Bertagnolli e repertorio cameristico con Lena Lootens.

Attualmente continua lo studio del canto sotto la guida del mezzosoprano Luciana D’Intino. Da novembre 2016 farà parte del progetto “Fabbrica- Young artist program” del Teatro dell’Opera di Roma. Nel maggio 2016 ha debuttato il ruolo di Rosina nel Barbiere di Siviglia al Teatro Comunale di Bologna diretta da Roberto Polastri.

Nel novembre 2015 ha debuttato il ruolo di Zanetto nell’opera omonima di Mascagni  presso il teatro Le Muse di Ancona, replicato a Pesaro. Si è esibita, in occasione della consegna del premio “Aureliano Pertile”, presso il teatro Alfieri di Asti insieme al tenore Juan Francisco Gatell. Ha collaborato in qualità di solista con diversi cori ed orchestre: Orchestra Rossini e Coro San Carlo di Pesaro, Orchestra A. Corelli e Coro “Quadriclavio” di Ravenna (M° Jacopo Rivani), Coro “Città di Tolentino”, Orchestra “G. Lettimini” di Rimini e coro della “Cappella Musicale Malatestina”   (diretta dal M° Filippo Maria Caramazza) e con il Coro “Ventidio Basso” di Ascoli Piceno. In queste occasioni ha eseguito un repertorio comprendente il Requiem di Mozart, Sinfonia n. 9 di Beethoven, Stabat Mater di Pergolesi e Hayden. È stata anche vincitrice della borsa di studio “Elvidia Ferracuti” nel 2013.

Calendario Eventi

<< Luglio 2019 >>
lmmgvsd
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare