Home » Progetto Sipario 2010
Progetto Sipario 2010 2017-01-30T10:13:26+00:00

PROGETTO SIPARIO 2010

Progetto Sipario
POR Marche Ob. 2 FSE 2007-2013 – Asse IV – Obiettivo Specifico “i” DDS n. 132/S06 del 28.09.09

Tra i numerosi ambiti d’attività della Fondazione Pergolesi Spontini, un ruolo importante è quello della formazione professionale: l’ente è agenzia formativa riconosciuta dalla Regione Marche ed ha avviato nel corso del 2010, a valere sul bando POR Marche Ob. 2 FSE 2007- 2013 – Asse IV Ob. Specifico “i”, il Progetto Sipario, il primo intervento a livello regionale relativo alla formazione di specifiche figure professionali dello spettacolo dal vivo, sia manageriali (esperto di organizzazione eventi, comunicatore multimediale), tecniche (macchinista teatrale, sarto teatrale, tecnico delle luci, tecnico del suono, scenografo realizzatore) che artistiche (cantante lirico, maestro collaboratore, danzatore performer, professori d’orchestra). Sono stati attivati n. 13 percorsi formativi gratuiti e di durata annuale, per un totale di 600 o 700 ore ciascuno. 

Su circa 800 iscrizioni, gli aspiranti allievi selezionati sono stati 530, per giungere ad un totale di 182 allievi ammessi alla frequenza delle lezioni.

Il progetto è stato presentato dalla Fondazione Pergolesi Spontini, ente capofila aggiudicatario del bando, in partenariato con alcune tra le più importanti istituzioni formative ed Enti di produzione presenti sul territorio marchigiano, quali Accademia di Belle Arti di Macerata, AMAT, Conservatorio Statale di Musica “G.B. Pergolesi” di Fermo, Conservatorio Statale di Musica “G. Rossini” di Pesaro, Fondazione Orchestra Regionale delle Marche, Associazione Inteatro-Centro internazionale per la promozione e la ricerca teatrale, Metis Film, Proscenio, Università degli Studi di Urbino – Facoltà di Lingue e Letterature Straniere.

Eventi e attività del Progetto Sipario

Il Progetto ha avuto come risultato finale il coinvolgimento di circa 180 corsisti in oltre 15 produzioni concertistiche e liriche realizzate nel territorio regionale ed extra regionale.

Ciò ha contribuito:

  • alla diffusione degli obiettivi del Progetto Sipario proposto ed avviato come accademia di formazione teatrale destinata a tutti i settori dello spettacolo del vivo;
  • alla messa in pratica delle capacità artistiche e professionali dell’allievo in un raccordo costante tra il giovane artista e le professionalità del settore. Il progetto ha infatti investito molto sugli allievi affiancandoli al lavoro responsabile di grandi professionisti del mestiere che sono stati di volta in volta coinvolti nell’obiettivo di qualificare le figure professionali in uscita;
  • al riconoscimento della qualità del lavoro svolto da parte delle Istituzioni, della critica giornalistica specializzata e del pubblico;
  • alla tutela della professionalità del settore e quindi al conseguente aumento quantitativo e qualitativo di artisti emergenti e di maestranze nel territorio regionale e nazionale;
  • all’aumento occupazionale reale di almeno il 40% delle risorse formate;

Calendario Eventi

<< maggio 2017 >>
lmmgvsd
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare