Home » Paul-Émile Fourny
Paul-Émile Fourny2017-01-30T10:13:00+00:00

paul-emile-fourny_photo-philippe-gisselbrechtPAUL-ÉMILE FOURNY
Regista

Dopo aver conseguito il Primo Premio delle arti della parola nel 1981 al Conservatoire Royal de Wallonie di Liegi, Paul-Émile Fourny è professore, attore, regista e responsabile per l’animazione del centro culturale di Oupeye in Belgio.

Nel 1985 entra a far parte della squadra Gérard Mortier al Théâtre de la Monnaie di Bruxelles. Continuando la sua carriera in Francia dal 1989, ha lavorato per l’Opera di Avignon e Chorégies d’Orange. Dal 2001-2009 è Sovrintendente e Direttore Artistico del Teatro dell’Opera di Nizza e da aprile 2011 è direttore artistico del Teatro dell’Opera di Metz Métropole.

Uomo di teatro, ha sviluppato la sua carriera parallelamente come regista e gestione dei Teatri a lui affidati. Ha realizzato la messa in scena di molte opere liriche in co-produzione con grandi Teatri internazionali, come la New York City Opera e Opera Statni Praga per Ariane et Barbe-bleue di Dukas e Sogno di una Notte di mezza estate al Teatro Colón di Buenos Aires.

Nel 2008, Anno Pucciniano ha messo in scena la Tosca di Puccini a Nizza, Modena, Ferrara e Piacenza, e Il Trittico di Puccini al Macau International Music Festival. Nel 2009, realizza la messa in scena di Les Contes d’Hoffmann all’Opera Nazionale di Singapore, Manon Lescaut di Puccini al Festival di Torre del Lago e Faust alla New Israeli Opera di Tel Aviv. Nell’estate del 2011, il Festival di Savonlinna (Finlandia) lo accoglie per aprire la stagione con Don Giovanni di Mozart, e realizza Rigoletto di Verdi al Festival di Chorégies d’Orange. Nel 2012 Mette in scena una nuova produzione di Werther per il Teatro Argentino de La Plata, e Carmen in occasione del 50 ° anniversario della National Opera di Seoul, My Fair Lady e Romeo e Giulietta (coproduzioni con i Teatri di Tours, Avignone, Massy, Metz di Reims).

Recentemente ha messo in scena un nuovo allestimento di Ballo in Maschera in coproduzione con l’Opera Biel (Svizzera), Cavalleria Rusticana / Pagliacci con l’Opéra de Toulon ed il Teatro G.B.Pergolesi di Jesi , La vida breve di De Falla, Sogno di una notte di mezza estate di Britten,le creazioni teatrali Charly 9 tratte dal romanzo di Jean Teulé e Lo Straniero di Albert Camus al Teatro dell’Opera di Metz Métropole.

Nel 2016, ha anche diretto Manon Lescaut di Auber all’Opéra Royal de Wallonie, Sansone e Dalila a Maribor e Don Giovanni al Festival di Savonlinna e Il Trittico all’Opéra de Metz.

Tra i suoi futuri impegni del 2017: Werther di Massenet a Metz, Reims e Massy, I racconti di Hoffmann (giugno) e Aida (agosto) al Festival di Chorégies d’Orange.

Paul-Émile Fourny nel 2007 è stato nominato Cavaliere della Legione d’Onore.

Calendario Eventi

<< Giugno 2019 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare