Home » Matteo Musumeci_biografia
Matteo Musumeci_biografia 2017-09-13T08:25:04+00:00

MATTEO MUSUMECI
Compositore
Pianoforte

Figlio d’arte, Matteo Musumeci (Catania 1976) è una figura di spicco del panorama compositivo internazionale.
La sua formazione artistica, insieme agli studi di conservatorio, si nutre della grande scuola del Teatro; sin da bambino vive sulle tavole del palcoscenico e la naturale vocazione lo porta da subito ad intraprendere la strada della composizione. A 16 anni scrive le prime musiche di scena per il Teatro Stabile di Catania, per dedicarsi successivamente alla composizione sinfonica e operistica.
La sua carriera internazionale prende l’abbrivio nel 2001, quando un suo brano, «Resta qui», vincitore del Concorso internazionale di composizione “Premio Andrea Bocelli” viene inciso dal celeberrimo tenore nel disco di platino Cieli di Toscana. Nel 2005 debutta al Teatro Nazionale della Moravia-Slesia di Ostrava in Rep. Ceca, con la sua Opera lirica in due atti Aitna (ed. Suvini- Zerboni), un viaggio fantastico tra i miti ed i luoghi del vulcano Etna. Seguono due anni di repliche, la rappresentazione al Festival dell’Opera di Katowickie in Polonia ed il Premio Internazionale per la Musica nel 2008 a Toronto. Tra le sue composizioni di successo, la Sinfonia n. 1 detta Stormy time, la Suite Sinfonica dall’Opera Aitna, eseguite entrambe in Prima assoluta al Teatro Politeama di Palermo per la Stagione dell’Orchestra Sinfonica Siciliana; l’opera da camera Il circo magico, su libretto di Gianni Clementi; la Sinfonia n. 2, quattro Quartetti per archi, musiche di scena per numerosi spettacoli, allestiti dal Teatro Biondo di Palermo, dal Teatro Stabile di Catania e dal Teatro Brancati, musica strumentale per vari organici, eseguita tra gli altri dal Sestetto Stradivari (Accademia Santa Cecilia) e dall’Ex Novo Ensemble. Le sue musiche, scritte anche su commissione di importanti enti lirici (Gran Teatro La Fenice di Venezia, Teatro Massimo Bellini di Catania, Teatro Nazionale dell’Opera di Praga, Teatro dell’Opera di Brno) sono state eseguite, tra le altre, dall’Orchestra Sinfonica Siciliana, Orchestra Filarmonica Nazionale di Odessa, Varsavia Symphony Orchestra, I.J. Paderewski Philharmony, Orchestra Sinfonica di Brno, in Canada, Polonia, Germania, Cina, Repubblica Ceca, Bulgaria. Tra i più recenti successi, anche nel cinema, si ricordano le musiche per il docu-film I figli del set, prodotto da Carlotta Bolognini per la regia di Alfredo Lo Piero, presentato al Giffoni Film Festival 2016. Grande successo di pubblico e di critica ha riscosso il 2 febbraio 2017, al Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania sold out per l’evento, la prima mondiale della sua Diva Agatha, cantata per mezzosoprano, percussioni, coro e orchestra su libretto di M. Costantino, con Josè Maria Lo Monaco protagonista nel ruolo di Agatha, ai tamburi a cerchio Alfio Antico, Coro e orchestra del Teatro Massimo Bellini diretti dal M* Antonino Manuli.

Calendario Eventi

<< dicembre 2018 >>
lmmgvsd
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare