Home » La fiaba delle quattro stagioni
La fiaba delle quattro stagioni2018-01-09T16:48:54+00:00

Le Stagioni
Nel volgere delle stagioni della natura, l’incontro con i misteri della vita e dei sentimenti.

Le stagioni della natura come le stagioni della vita: il tempo scorre, la vita finisce e ricomincia nell’eterno ciclo che si ripete dalla notte dei tempi. Il personaggio di questo spettacolo intraprende il viaggio nei misteri della nascita e della fanciullezza, dell’amore e della conoscenza di sé, della fine delle cose. Della condizione umana, il piccolo burattino Bi condivide emozioni e simboli.
Il suo aspetto semplice e candido, unito al carattere intraprendente, ne fa un personaggio che i bambini, anche i più piccoli, seguono volentieri nelle peripezie che compongono la sua storia.
La vicenda si snoda in cadenza lieve: azione ora appena accennata, ora andante con moto dove parole, musica e coreografie aprono ai bambini colorate finestre sull’esperimento, sempre in ricorrente divenire, del mondo.
Le scene di Serena Giordano interpretano il ciclo delle stagioni nella variazione della dominante cromatica e creano, in concerto con i temi musicali, suggestive atmosfere emotive.

di e con Gino Balestrino
scene Serena Giordano
scenotecnica Giorgio Gabrielli e Annamaria Rostagny
musiche da Alfred Schnittke, Robert Schumann, Igor Stravinsky, Philip Glass, Wim Mertens
effetti sonori e mixaggi Paolo Repetto
regia Maria Carla Garbarino

Calendario Eventi

<< Agosto 2019 >>
lmmgvsd
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare