JAIME CANTO NAVARRO

Voce prima dell’Incubo- Tenore II

Tenore cileno, ha iniziato gli studi musicali nell’Istituto di Musica dell’Università Cattolica di Santiago, dove ha ottenuto la sua Laurea in Musicologia nel 2007. Nel 2008 si trasferisce in Italia per studiare canto lirico nel Conservatorio “Arrigo Pedrollo” di Vicenza con Elisabetta Tandura. Successivamente si perfeziona presso la Civica Scuola di Musica di Milano, nella Accademia d’Arte Lirica di Osimo, dove ha frequentato il biennio per cantanti lirici, e attualmente si perfeziona nel repertorio barocco sotto la guida di Sara Mingardo.

Il suo debutto risale al 2012 nel Piccolo Festival del Friuli Venezia Giulia, come Commissario e Bruschino Figlio nel Signor Bruschino di Rossini. Poi ha cantato le parti di Don Ramiro nella Cenerentola di Rossini, il Conte d’Almaviva nel Barbiere di Siviglia di Rossini, Paolino nel Matrimonio Segreto di Cimarosa, Le Remendado nella Carmen di Bizet, e le parti di Lucano e Nutrice nella Incoronazione di Poppea di Monteverdi.

Inoltre, si è esibito come Evangelista nella Johannes Passion di Bach nella Chiesa di San Marco (Milano), il Tempo nella Cantata per il compleanno della Regina di Giovanni Alberto Ristori nel Castello Sforzesco, e ha cantato le parti soliste della Paukenmesse di Haydn, la Messa in Do Maggiore di Beethoven e il Nisi Dominus di Haendel.

Nel campo della musica contemporanea, ha partecipato come tenore performer nell’opera “Sediments Sentiments” degli autori Jennnifer Allora & Guillermo Calzadilla a Palazzo Cusani (Milano) e nella istallazione sinfonica “Phonè” di Girolamo Deraco, nel Bartòk Plusz Opera Festival a Miskolc (Ungheria).

 

Calendario Eventi

<< Dicembre 2019 >>
lmmgvsd
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare