In onda su Rai 5 giovedì 30 luglio (ore 16,40) il “Concerto per Spontini” del M° Riccardo Muti dal Teatro Pergolesi di Jesi nell’ottobre del 2000

Un grande evento al Teatro Pergolesi di Jesi, registrato dalla Rai nel 2000, sarà trasmesso su Rai 5, giovedì 30 luglio alle ore 16,30. Si tratta del “Concerto per Spontini”, diretto dal M° Riccardo Muti, grande interprete della musica spontiniana e benefattore delle Opere Pie Spontini.

Muti, dal 30 ottobre del 1995 cittadino onorario di Maiolati Spontini, nel nome del grande compositore diresse il “Concerto per Spontini” il 25 ottobre 2000 sul podio dell’Orchestra Sinfonica Giovanile Arturo Toscanini, con il soprano Roberta Scanzian e un piccolo coro femminile scaligero, per raccogliere fondi da destinare alla casa di riposo di Maiolati Spontini, il più longevo regalo fatto da Gaspare Spontini al natio borgo marchigiano. Una struttura, la casa di riposo, gestita dalla Fondazione Gaspare Spontini, già Opere Pie, uno degli enti benefici voluti dal compositore e concreta eredità della sua munificenza.

Nel concerto trasmesso su Rai 5, il programma vede musiche di Spontini (l’ouverture della “Vestale” e l’aria No, Re de cielo da “Agnes von Hohenstaufen”) e di Franz Schubert con la Sinfonia n.6 in do maggiore D589.

Profondo il rapporto artistico che lega il M° Muti a Spontini, di cui ha detto: «un autore che seppe intimidire Wagner, e con la sua musica imporre un modello teatrale europeo unico».