Home » Giuseppe La Malfa
Giuseppe La Malfa2017-01-30T10:14:01+00:00

Giuseppe La Malfa

TEATRO DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO BERIO DAY II Direttore Giuseppe La Malfa Mezzosoprano Anna Malavasi Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino Luciano Berio Folk Songs (1964) Manuel De Falla - Luciano Berio Siete canciones populares españolas (1978) Foto Gianluca Moggi/NEWPRESSPHOTO

Direttore d’Orchestra

Vincitore a Spoleto del Concorso Internazionale “Franco Capuana” per direttori d’orchestra della Comunità Europea (XIV edizione 2007), Giuseppe La Malfa si è formato presso il conservatorio “N. Piccinni” di Bari, diplomandosi in composizione con Ottavio De Lillo, in pianoforte con Hector Pell, e in direzione d’orchestra con Rino Marrone. Voce di tenore, ha studiato canto con il baritono Luigi De Corato. In seguito ad una selezione mondiale, ha frequentato l’accademia di perfezionamento in direzione d’orchestra tenuta da Paavo Järvi e Neeme Järvi, “The Neeme Järvi Summer Academy, Conducting Course & Competition”. Ha collaborato, in qualità di assistente, con importanti direttori tra cui Renato Palumbo, Daniel Oren, Roberto Abbado e con Stefan Anton Reck alla realizzazione dell’intero Der Ring des Nibelungen di Wagner, allestito al Teatro Petruzzelli di Bari dal 2008 al 2011. E’ stato Direttore Musicale di palcoscenico per diversi anni presso la Fondazione Petruzzelli e, dal dicembre del 2012 al novembre del 2013, Direttore Musicale di palcoscenico e Responsabile dei Servizi Musicali al Teatro Comunale di Firenze.

Nel dicembre del 2004 ha diretto con successo l’Orchestra Sinfonica dell’Opera del Cairo in Così fan tutte di Mozart, nell’allestimento firmato da Giorgio Strehler, presso il Teatro dell’Opera del Cairo e il Teatro Sayed Darwish di Alessandria d’Egitto. Ha poi diretto lo stesso spettacolo, con l’Orchestra Sinfonica della Società dei Concerti di Bari, al Teatro dell’Arte Anton Čechov di Mosca, all’anfiteatro romano di Lione nell’ambito del festival internazionale “Les Nuits de Fourviere”, a Recanati nella storica Piazza Leopardi, in tournée nel 2006, sul podio della Camerata of the Friends of the Music del Teatro Megaron di Atene e di nuovo, nel mese di ottobre, al Poly Theatre di Pechino, nel corso del 9th Beijing Music Festival Grand Opening, al Teatro Alessandrinsky di San Pietroburgo con la Saint Petesburg One Orchestra, e ancora a Mosca, con l’Orchestra Sinfonica del Maly Theatre.

Ha diretto inoltre La Cenerentola di Rossini al Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto e successivamente in Giappone in una tournée di dodici date che ha toccato i più importanti teatri nipponici, tra i quali il Tokio Bunka Kaikan e la Nagoya Concert Hall. Per l’inaugurazione nel 2008 della XXII stagione d’opera del Teatro Principale di Palma de Mallorca, ha diretto in forma di concerto Le Villi e Suor Angelica; in seguito si è esibito per la Fondazione Petruzzelli di Bari in un concerto sinfonico con musiche di Beethoven, Sibelius e Berio, al Teatro Massimo Bellini di Catania con il balletto Romeo e Giulietta di Prokof’ev e L’Italiana in Algeri di Rossini, a Palermo per due concerti sinfonici con musiche di Schubert, Čajkovskij, Bernstein e Gershwin, e al Teatro Petruzzelli con la Traviata, Pagliacci, Il cappello di paglia di Firenze e il balletto Medea, una nuova produzione in prima mondiale su musiche di Arvo Pärt, con le coreografie di Davide Bombana e la partecipazione di Eleonora Abbagnato, cui hanno fatto seguito il balletto La Cenerentola di Prokof’ev sempre a Palermo, Il Signor Bruschino e Il segreto di Susanna a Savona, Falstaff al Teatro Filarmonico di Verona, un concerto lirico-sinfonico con l’Orchestra e il Coro dell’Arena di Verona, Rigoletto al Teatro Cilea di Reggio Calabria, I Capuleti e i Montecchi nei teatri del circuito lombardo, e una tournée di concerti a Praga e Bratislava con Olga Peretyatko.

Presso il teatro Comunale di Firenze, ha diretto con l’orchestra del Maggio Musicale un concerto dedicato a Luciano Berio nell’ambito del Festival 2013, il balletto Giselle, L’Elisir d’amore di Donizetti, una selezione da Tristan und Isolde di Wagner, un concerto con il maestro Aldo Ciccolini e un concerto lirico con Jessica Pratt e Massimo Cavalletti, per ricordare i 150 anni di Firenze capitale d’Italia. Tra i suoi ultimi impegni, meritano attenzione il balletto Romeo e Giulietta di Prokof’ev e il Don Pasquale di Donizetti nel teatro comunale di Bologna, portato in tournée lo scorso marzo alla Royal Opera House di Muscat in Oman.

Calendario Eventi

<< Maggio 2019 >>
lmmgvsd
29 30 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare