GAËL MAN
Acrobata su strutture: Rue Cyr, Nef

A differenza di molti, il circo non era il suo sogno d’infanzia.
È durante gli studi per diventare insegnante di sport che scopre la danza contemporanea, Il movimento coreografico e il piacere del palcoscenico. All’incrocio delle arti, scopre poi il circo.
Il corpo come nuovo mezzo di esplorazione e dialogo, tuttavia, manca di un pizzico di ‘piccante’; ed è nel movimento acrobatico e nella ricerca di un rischio controllato che le carte mancanti trovano il suo vocabolario. Le scuole preparatorie e le scuole superiori del circo si susseguono tra cui CAC de Montpellier (2009-2011), ESAC à Bruxelles (2011-2014). Gli stages Les stages (AOC, XY, Gambit, BAM) si alternano a spettacoli di danza (Final FX, Studio Vibes, Le Grand jeté), e di circo (La Contrebande, Circo Zoé). Parallelamente al lavoro sulla Roue Cyr (la sua specialità), sperimenta e costruisce nuovi apparati e nuove tecniche acrobatiche. È dopo aver costruito la Nef (un ibrido tra ruota tedesca, albero cinese e Rour Cyr) che nascono alcune delle sue performance. Si unisce alla compagnia “Cie La Migration” in spettacoli quali Landscape(s) et Lieux dits), su un’altra struttura innovativa, e prende parte al Circo zoé (spettacoli Naufragata e Born To Be Circus), un’avventura sotto il tendone.

Calendario Eventi

<< Ottobre 2020 >>
lmmgvsd
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare