Home » Francesco Erle
Francesco Erle2018-10-23T10:22:44+00:00

FRANCESCO ERLE
Maestro del Coro

Diplomato in pianoforte con E. Mabilia e G. Gorini e in composizione cum laude con W. Dalla Vecchia e B. Coltro, ha studiato clavicembalo e basso continuo con B. Sachs. Intreccia l’attività di compositore a quella di direttore, soprattutto con la sua Schola S. Rocco, che da oltre 15 anni collabora con Sir András Schiff e la Cappella Barca, per il Festival al Teatro Olimpico. Dedicatosi alla ricerca sui grandi autori veneziani, per la Fondazione Levi ha diretto la Scuola di Musica Antica del Conservatorio di Venezia nella prima esecuzione della Messa di Quattro Cori di Legrenzi, di Passio Venetiae con musiche di Rovetta, e lo scorso febbraio per di Zenobia, Regina di Palmireni di Tomaso Albinoni per il Teatro La Fenice; sempre per la Fenice, quest’anno dirigerà Statira dello stesso autore.
Ha diretto Orfeo e Euridice di Gluck al Teatro Olimpico, Vespro della Beata Vergine e Orfeo di Monteverdi, Polidoro di Antonio Lotti, editato con Franco Rossi e diretto in prima moderna. Ha diretto concerti in Italia e all’estero per stagioni concertistiche e Festival, spesso editando e dirigendo prime esecuzioni in epoca moderna o opere ineseguite, collaborando con compositori per prime esecuzioni. Ha curato ricostruzioni di opere antiche come i due Concerti per due violini da La Cetra di Vivaldi o l’opera Marina di Malombra di Bossi assieme a P. Valtinoni, e curato edizioni per l’esecuzione come per Messa in re di Pergolesi. Con la Schola S. Rocco ha collaborato con direttori d’orchestra (A. Schiff, N. Muus, L. Spierer, G. Andretta, G.B. Rigon), solisti (M. Brunello, S. Pirgu, A. Nakajima), registi (G. De Bosio, D. Mentha, D. Michieletto), Orchestre (Cappella Andrea Barca, Orchestra da Camera di Padova e del Veneto, Accademia di San Rocco, Orchestra del Teatro Olimpico, Filarmonia Veneta, Streicher Akademie Bozen). Ha inciso per Velut Luna, Tactus, Brilliant, Nuova Era, Naxos, Agorà, Linea d’Ombra, Soul Note. Come compositore, ha scritto per solisti e gruppi da camera (tra cui Sette conversazioni a Montargis per viola e pianoforte, Montecristo 5, 4, 9 per clarinetto e pianoforte, Rime armoniche su Gesualdo da Venosa commissionato e eseguito da Ensemble Musagète, ecc.), per orchestra e coro e orchestra (tra cui Metexeis per orchestra d’archi eseguita in St. Etheldreda a Londra, Piccola Fantasia di Natal Veneti per l’Orchestra del Teatro Olimpico, Tre canti per soli, sound file e pubblico per Fondazione Zoè), musiche per mostre (come Lettura Tiranna per i Musei Civici di Vicenza).
Per il teatro ha scritto e diretto le musiche per Il gioco del palazzo di H. Burns, e i fortunati Pigafetta: in finis terrae exivit sonus eorum e Odisseo, di cui è anche autore, e Elettra, tutti per il Teatro Stabile del Veneto. Insegna al Conservatorio di Venezia. Nel 2014 e nel 2015 è stato direttore principale del Laboratorio di Musica Barocca a Villa Contarini del Consorzio dei Conservatori del Veneto per l’esecuzione dei Vespri Solenni per S. Pietro Orseolo di B. Galuppi ed eseguiti nella Basilica di San Marco, e per il concerto Le esequie di Claudio Monteverdi alla Basilica dei Frari.

Calendario Eventi

<< Maggio 2019 >>
lmmgvsd
29 30 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare