2003 2017-10-02T15:22:16+00:00

PROGRAMMA

III edizione
Festival Pergolesi Spontini 2003
ROMANTIK
LA GERMANIA NEGLI ANNI DI SPONTINI (1820-1842)
23 agosto – 7 settembre

Il Romanticismo tedesco è in piena fioritura negli anni in cui Gaspare Spontini, lasciata Parigi, approda a Berlino con la prestigiosa carica di Generalmusikdirektor del Re di Prussia, Federico Guglielmo III: dal 1820 al 1842 il musicista maiolatese è punto di riferimento della vita musicale della capitale, ccendendo amori ed avversioni tra artisti ed intellettuali.
Appena arrivato, Spontini coglie la suggestione ell’esotismo romantico: evoca l’India del poema Lalla Rûkh dello scozzese Thomas Moore, tradotto in versi tedeschi dal bibliotecario del re, Spicker. Per la delizia della corte prussiana, che festeggia la principessa Maria, sposa del figlio dello Zar, mette in musica la storia di Guancia di Tulipano, principessa indiana, destinata a sposare il Principe del Kashmir. In quegli anni le creature inquietanti di E.T.A. Hoffmann, i fantasmi del Franco Cacciatore di Carl Maria von Weber, le figure pittoresche delle fiabe popolari raccolte da von Arnim e Brentano popolano la fantasia dei tedeschi. Wolfgang Goethe è il punto di riferimento per la letteratura e le arti: i suoi versi vengono intonati dai più grandi musicisti.
Nel mondo musicale berlinese si accende l’interesse per la musica del XVIII secolo: si riscoprono Händel e Bach, e la Singerakademie diretta da Zelter fa conoscere i capolavori del passato. Mendelssohn dirige la prima “moderna” della Passione secondo Matteo di Bach e predispone una versione pianistica dell’oratorio Judas Maccabäus di Händel.
Qualche anno dopo, un re letterato – Federico Guglielmo IV – è affascinato dalla tragedia greca e dal teatro elisabettiano. Mendelssohn scrive i cori per Alceste di Euripide e – l’anno successivo alla partenza di Spontini da Berlino – le musiche per Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare.

SABATO 23 AGOSTO, ORE 18
MAIOLATI SPONTINI, CHIESA DI S. GIOVANNI
INAUGURAZIONE

soprano Elisabetta Amici
mezzosoprano Valeria Pastore
organo Fabiola Frontalini
Coro Regina della Pace – maestro del coro Diego Pucci

Gaspare Spontini
Ave Maris Stella a soprano e contralto con organo solo
PRIMA ESECUZIONE MODERNA
Responsorio di San Pasquale a due voci con organo

SABATO 23 AGOSTO, ORE 21
MARTEDÌ 26 AGOSTO, ORE 21
JESI, TEATRO G.B. PERGOLESI
LALLA RÛKH ovvero GUANCIA DI TULIPANO
Festa teatrale con canti e danze e una storia orientale di Aldo Busi
musica di Gaspare Spontini e Azio Corghi
Edizioni BMG Ricordi
Opera commissionata dalla Fondazione Pergolesi Spontini

voce recitante Aldo Busi
soprani Victoria Granlund, Alexandra Lubchansky
mezzosoprano Mojca Vedernjak
basso Till Fechner
direttore Christopher Franklyn
regia e scene Cristian Taraborrelli

Podium Junger Musiker

interpretazione vocale a cura di Regina Resnik
in collaborazione con Stiftung Podium Junger
Musiker ed Eurobottega
PRIMA RAPPRESENTAZIONE ASSOLUTA

DOMENICA 24 AGOSTO, ORE 21
MONTECAROTTO, TEATRO COMUNALE
L’EREDITA’ BACHIANA

direttore e clavicembalista Ottavio Dantone
Accademia Bizantina

Carl Philipp Emanuel Bach
Sinfonia in do magg. Wq 182 n. 3
Wilhelm Friedemann Bach
Concerto in fa min. per clavicembalo e archi
Johann Christian Bach
Concerto in mi bemolle magg. per clavicembalo e archi
Johann Christoph Friedrich Bach
Sinfonia in re min.
Carl Philipp Emanuel Bach
Sinfonia in si min. Wq 182 n. 5
Il concerto è stato trasmesso in diretta su Rai Radio 3

LUNEDÌ 25 AGOSTO, ORE 21
MONSANO, CHIESA DEGLI AROLI
MUSICA DA CAMERA

Podium Junger Musiker
violino I Britta Schwinghammer
violino II Valeria Puschkina
violoncello Johann Ludwig
viola Hendrik Vornhusen
flauto Gabriella Mucza
clarinetto Su-Yi Lai, Dirgit Dirrgl
oboe Balazs Kovacz
fagotto Matthias Secker
corno inglese Roland Lukovicky, Christophe Lesimple

Felix Mendelssohn – Bartholdy
Quartetto per archi in la bemolle op. 13
Giuseppe Maria Gioacchino Cambini
Quintetto per fiati n. 1 in si magg.
Anton Reicha
Andante pour le cor anglais
Ludwig van Beethoven
Quintetto per fiati in mi bemolle magg.

In collaborazione con Stiftung Podium Junger Musiker

MERCOLEDÌ 27 AGOSTO, ORE 21
SENIGALLIA, CHIESA DELLA MADDALENA
MUSICA A BERLINO – I

direttore Martin Haselböck
Wiener Akademie

Gaspare Spontini
Ave Maria a quattro voci a cappella
soprano Victoria Granlund
mezzosoprano Mojca Vedernjak
tenore Donat Havar
basso Till Fechner
Ludwig van Beethoven
Die Weihe des Hauses Ouverture
Gaspare Spontini
Olympie Ouverture e Priestermarsch
Ludwig van Beethoven
Sinfonia n. 3 in mi bemolle magg. op. 55 “Eroica”

GIOVEDÌ 28 AGOSTO, ORE 21
FABRIANO, TEATRO GENTILE
MUSICA A BERLINO – II

direttore Martin Haselböck
Wiener Akademie

Gaspare Spontini
Fernand Cortez, Ouverture
Jan Václav Voríšek
Sinfonia in re magg. op. 45 (1821)
Felix Mendelssohn-Bartholdy
Sinfonia in do min. n.1, op. 11

VENERDÌ 29 AGOSTO, ORE 21
SAN MARCELLO, CANTINE
LE MUSICHE DEL VINO: TRINKLIEDER E VOLKSLIEDER

soprano Laura Antonaz
mezzosoprano Elena Biscuola
tenore Fabio Furnari
basso Marco Scavezza
fortepiano Roberto Loreggian
violino Enrico Casazza
violoncello Francesco Ferrarini

Ludwig van Beethoven
Volkslieder da Irische Lieder, Scottische Lieder, Walisische Lieder
Canti popolari di varia nazionalità
Canoni e scherzi musicali
Variazioni Kakadu op. 121a, per pianoforte, violino e violoncello

SABATO 30 AGOSTO, ORE 21
JESI, TEATRO G.B. PERGOLESI
ISRAEL IN EGYPT
Oratorio
musica di Georg Friedrich Händel
riduzione per soli, coro e pianoforte
di Felix Mendelssohn-Bartholdy

pianoforte Alfredo Dindo
direttore Filippo Maria Bressan
Athestis Chorus

PRIMA ESECUZIONE IN ITALIA

DOMENICA 31 AGOSTO, ORE 21
MONTE SAN VITO, TEATRO LA FORTUNA
MUSICA E POESIA: GOETHE

soprani Victoria Granlund, Alexandra Lubchansky
mezzosoprano Mojca Vadernjak
tenore Donath Havar
basso Till Fechner
pianoforte Todd Camburn

Franz Schubert
Suleika I op. 14 n.1 “Was bedeutet die Bewegung?”
Suleika II op. 31 “Ach, um deine feuchten Schwingen”
Wandrers Nachtlied op. 96 n. 3
Prometheus
Felix Mendelssohn-Bartholdy
Suleika op. 34 n. 4 “Ach, um deine feuchten Schwingen”
Erst Verlust op. 99 n.1
Ludwig van Beethoven
Aus Goethe’s Faust “Es war einmal” n. 3 da Sechs
Gesänge op. 75
Carl Friedrich Zelter
Der König im Thule
Franz Schubert
Der König im Thule op. 5 n. 5
Richard Wagner
da Sieben Kompositionen zu Goethes Faust
n. 6 Gretchen am Spinnrade
n. 3 Branders Lied “Es war eine Ratt”
n. 4 Lied des Mephistopheles “Es war einmal ein König”
n. 5 Lied des Mephistopheles “Was machst du mir vor Liebchens Tur”
Carl Friedrich Zelter
Kennst du das Land – Mignon 1
Sensucht – Mignon 2
“Nur wer die Sensucht kenn”
Gehemnis – Mignon 3 “Heiß mich nicht redden”
Einsamkeit – Harfenspieler, I, Erste Komposition
“Wer sich der Ensamkeit ergiebt”
Einsamkeit – Harfenspieler, 2, Zweite Komposition
“Wer nie sein Brot mit Tränen aß”
Klage – Harfenspieler, 3 – Zweite Komposition
“Wer nie sein Brot mit Tränen aß”
Ludwig Van Beethoven
Mignon “Kennst du das Land”, n. 1 da Sechs Gesänge op. 75
Sensucht “Nur wer die Sehnsucht kennt”
Franz Schubert
Gesänge des Harfners (settembre 1816) op. 12
“Wer sich der Einsamkeit ergibt”
“Wer nie sein Brot mit Thränen aß”
“An die Türen will ich schleichen”
Gaspare Spontini
Mignon
Robert Schumann
da Lieder und Gesänge op. 98a
n. 2 Ballade des Harfners
n. 4 Wer nie sein Brot mit Thränen aß
n. 6 Wer sich der Einsamkeit ergibt
n. 8 An die Türen will ich schleichen
n. 3 Nur wer die Sehnsucht kennt
n. 5 Heiß mich nicht reden, heiß mich schweigen

Interpretazione vocale a cura di Regina Resnik
In collaborazione con Eurobottega e Asolo Musica

MERCOLEDÌ 3 SETTEMBRE, ORE 21
ARCEVIA, TEATRO MISA
PER VIOLINO SOLO

violino Luigi De Filippi

Johann Sebastian Bach
Partita n. 2 in re min. BWV 1004
Niccolò Paganini
Capricci XI, XIV, XIII
Capriccio su “Nel cor più non mi sento”
di Giovanni Paisiello – I versione
Capricci XVIII, XXI, XXIV

GIOVEDÌ 4 SETTEMBRE, ORE 21
JESI, PIAZZA DELLA REPUBBLICA
MUSICA MILITARE

direttore Patrizio Esposito
Banda Musicale dell’Aeronautica Militare

Francois-Joseph Gossec
Marche Lugubre
Giacomo Meyerbeer
Fackeltanz n. 3 in do min.
Gioachino Rossini
Inno per la Guardia Civica di Bologna
Giuseppe Mercadante
Omaggio a Bellini
Amilcare Ponchielli
Fantasia Militare op. 116
Gaspare Spontini
Marcia Reale
Felix Mendelsshon-Bartholdy
Ouverture op. 24

VENERDÌ 5 SETTEMBRE, ORE 21
MONTE SAN VITO, TEATRO LA FORTUNA
HAUSMUSIK

Trio Voces Intimae
violino Luigi de Filippi
violoncello Sandro Meo
fortepiano Riccardo Cecchetti

Ernest Theodor Amadeus Hoffmann
Trio in mi magg.
Johann Nepomuk Hummel
Trio in fa magg. op. 22
Felix Mendelssohn-Bartholdy
Trio in re min. op. 49

SABATO 6 SETTEMBRE, ORE 21
MAIOLATI SPONTINI, COLLE CELESTE
SOGNI DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE
da William Shakespeare

Drammaturgia e traduzione di Michał Znaniecki
musica di Felix Mendelssohn-Bartholdy
Trascrizione per banda di Patrizio Esposito

direttore Patrizio Esposito
regia Michał Znaniecki
scene Luigi Scoglio
costumi Paolo Cavinato
movimenti coreografici Astrid Ascarelli
aiuto regista Zofia Dowjat
assistente regia e produzione Franca Mastromarino
preparazione allievi Limen Teatro
tutor allievi Sandra Enel

Banda Musicale dell’Aeronautica Militare

Oberon/Teseo Francesco Benedetto
Titania/Ippolita Alessandra Cavallini
Puck Monica Fantini
Elena Debora Virello
Ermia Roberta Calia
Demetrio Diego Spini
Lisandro Simone Faucci
Mazzo/Piramo Luca Fagioli
Zeppa/ Prologo Pino Carbone
Flauto /Tisbe Luigi Esposito
Fuso Riccardo Feola
Cantinella Antonello Ronga
Gran di Senape Franca Mastromarino
Ragnatela Chiara Basile
Fior di Pisello Sabrina Carraro
Tignola Zofia Dowjat

fate ed elfi alla corte di Titania:
Allievi della Scuola Elementare “F. Conti” di Jesi
Allievi della Scuola Elementare “M. L. King”
di Moie di Maiolati Spontini
Allievi della Scuola Media “Duca Amedeo di Savoia” di Jesi

donne in lutto:
Allievi del Liceo Scientifico “L. da Vinci” di Jesi

attori vagabondi e zingari nella cittadella del teatro:
Compagnia teatrale La Callarola
Gruppo teatrale Maiolati
Allievi della Scuola Elementare “M. L. King”
di Moie di Maiolati Spontini
Allievi della Scuola Media “G. Spontini”
di Moie di Maiolati Spontini
Allievi del Liceo Scientifico “L. da Vinci” di Jesi

Stage di Scenotecnica Teatrale per gli Allievi dell’Istituto Statale d’Arte “E. Mannucci” – Sezione staccata di Jesi
NUOVO ALLESTIMENTO

DOMENICA 7 SETTEMBRE, ORE 18
MAIOLATI SPONTINI, CHIESA DI S. STEFANO
PER ORGANO

organo
Roberto Antonello
Dietrich Buxtehude
Praeludium in sol min. Bux WV 163
Jesus Christus, unser Heiland, der den Tod Bux WV 198
Georg Muffat
Toccata 6, da Apparatus musico-organisticus
Georg Böhm
Partita “Freu dich sehr, o meine Seele“
Johann Sebastian Bach
Fughetta “Gelobet seist du, Jesu Christ“ BWV 697
Fughetta “Herr Christ, der ein‘ge Gottes-Sohn“ BWV 698
Fughetta “Gottes Sohn ist kommen“ BWV 703
Wer nur den lieben Gott lässt walten BWV 690
Wer nur den lieben Gott lässt walten BWV 691
Carl Philipp Emanuel Bach
Sonata n. 4 in la min. Wq 70/4
Johann Georg Albrechtsberger
Fuga op. 7 n. 4 in sol magg.
Fuga op. 7 n. 1 in do magg.
In collaborazione con il Festival Organistico di Treviso

Calendario Eventi

<< novembre 2017 >>
lmmgvsd
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare