Home » Festival Pergolesi Spontini » Biglietti e carnet Festival Pergolesi Spontini 2017
Biglietti e carnet Festival Pergolesi Spontini 2017 2017-08-23T16:40:48+00:00

Biglietti e carnet Festival Pergolesi Spontini 2017

BIGLIETTI E CARNET
in vendita da venerdì 21 luglio 2017

STABAT MATER IN JAZZ – 1 settembre, ore 22 (Jesi, Piazza della Repubblica)
JAZZIN’ AROUND BAROQUE – 1 settembre, ore 23 (Jesi, Piazza della Repubblica)
MESSA “L’HOMME ARMÉ” – 9 settembre, ore 21 (Loreto, Basilica della Santa Casa)
MESSA “SCIOLTO HAVEAN” – 17 settembre, ore 11.30 (Jesi, Chiesa di San Marco)
AUTENTICAMENTE FALSO – 17 settembre, ore 18 (Ancona, Chiesa di Santa Maria di Portonovo)
INGRESSO LIBERO fino ad esaurimento delle disponibilità

STABAT MATER – 1 settembre, ore 21 (Jesi, Teatro Pergolesi)
FALSI DA LEGGERE Ossian Poems – 2 settembre, ore 18 (Jesi, Palazzo Pianetti)
BACH/PERGOLESI – 2 settembre, ore 21 (Apiro, Abbazia di S. Urbano)
ORIENTE/OCCIDENTE – 3 settembre, ore 18 (Maiolati, Casa dell’Olio)
FALSI DA LEGGERE I protocolli dei Savi di Sion – 3 settembre, ore 21 (Maiolati, Museo Spontini)
FALSI DA LEGGERE Chansons de Bilitis
– 9 settembre, ore 18 (Ancona, Museo Archeologico)
FALSI DA LEGGERE Constitutum Constantini
– 10 settembre, ore 18 (Serra de’Conti, Chiostro di San Francesco)
VIVALDI E LO “STILE ITALIANO” 
– 10 settembre, ore 21 (Monsano, Chiesa degli Aroli)
FALSI DA LEGGERE Canzoni siciliane
– 15 settembre, ore 21 (Ostra, Teatro La Vittoria)
FALSI DA LEGGERE Lorenzo Stecchetti: Liriche
– 16 settembre, ore 18 (Jesi, Biblioteca Planettiana)
CONTRAFACTA – 16 settembre, ore 21 (Jesi, Teatro Moriconi)
posto unico Intero: € 15 ridotto: € 12 – ridotto carnet e Opera Card: € 10 

IL COLORE DEL SOLE – 8 settembre, ore 21 (Jesi, Teatro Pergolesi)
Platea e Palchi Centrali
Intero: € 30ridotto: € 27 – ridotto carnet e Opera Card: € 25
Palchi Semicentrali e Laterali – posti di parapetto
Intero: € 20 ridotto: € 18 – ridotto carnet e Opera Card: € 15
Palchi Semicentrali e Laterali – posti dietro
Intero: € 15 – ridotto carnet e Opera Card: € 13

CARNET
carnet “Falso d’autore” (tutti i 17 spettacoli) € 135 costo massimo
carnet “Falsi da leggere” (6 spettacoli) € 60 costo massimo
carnet “Vero e falso” (5 spettacoli)* € 65 costo massimo
carnet week-end (1-2-3 settembre: 7 spettacoli) € 50 costo massimo
carnet week-end (8-9 -10 settembre: 5 spettacoli)  € 55 costo massimo
carnet week-end (15-16-17 settembre: 5 spettacoli)  € 30 costo massimo
*Stabat mater di Pergolesi; Bach/Pergolesi; Il colore del sole; Vivaldi e lo Stile italiano; Contrafacta

AGEVOLAZIONI
FAMILY
€ 10 (tariffa valida al Teatro Pergolesi solo nei palchi per ragazzi fino ai 14 anni accompagnati da un genitore)
RIDUZIONE RISERVATA A: OPERA CARD / GRUPPI (almeno 20 persone)/ CORRENTISTI UBI BANCA /UNDER 26 e OVER 65 /DIPENDENTI Gruppo Pieralisi, Leo Burnett e Starcom /ALTRE TESSERE E ASSOCIAZIONI CONVENZIONATE (consultare elenco completo in biglietteria)/ DISABILI CON ACCOMPAGNATORE è previsto un biglietto ridotto ed uno omaggio. Gli spettatori con disabilità motoria sono pregati di effettuare la propria prenotazione presso la biglietteria entro tre giorni dalla data dello spettacolo.

PREVENDITE
WWW.VIVATICKET.IT by Best Union*
call center dello spettacoloCALL CENTER dello Spettacolo delle Marche 071 2133600*

* acquisto solo con carta di credito e con maggiorazione del costo del biglietto del 10% ca. a favore del gestore del servizio, per maggiori dettagli consultare il sito www.vivaticket.it 

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Biglietteria Teatro G.B. Pergolesi
Piazza della Repubblica, 9 – 60035 Jesi (AN) – tel. +39 0731 206888 – mail biglietteria@fpsjesi.com
orario di apertura:
dal 23 agosto al 17 settembre compreso tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 17 alle 19.30
e da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo presso le diverse sedi.

Calendario Eventi

<< settembre 2017 >>
lmmgvsd
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare