Data: 19/12/2020
Ora: 20:30 - 22:30

Luogo: Teatro G.B. Pergolesi

⚠️In ottemperanza al DPCM del 03 dicembre 2020 in cui è prevista (art.1, comma 9, lettera m) la sospensione degli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all’aperto e le cui disposizioni si applicano dalla data del 4 dicembre 2020 fino al 15 gennaio 2021, la Fondazione Pergolesi Spontini comunica che è stato sospeso il dittico “IL TELEFONO/LA SERVA PADRONA”.
La direzione della Fondazione Pergolesi Spontini ha deciso di procedere con il rimborso monetario dei biglietti acquistati.
Le richieste di rimborso potranno essere avanzate entro e non oltre il 23 dicembre: SCOPRI LE PROCEDURE DI RIMBORSO

JESI, TEATRO G.B. PERGOLESI
IL TELEFONO
opera buffa in un atto
libretto e musica di Gian Carlo Menotti 

LA SERVA PADRONA
Intermezzi per musica
libretto di Gennarantonio Federico
musica di Giovanni Battista Pergolesi
revisione critica di Francesco Degrada

direttore Flavio Emilio Scogna
regia, costumi Jacopo Fo
Time Machine Ensemble
NUOVA PRODUZIONE
in coproduzione con Teatro Sociale di Rovigo

Due titoli solo apparentemente distanti tra loro. Il telefono (o l’amore a tre), di Gian Carlo Menotti scritta nel 1947 e  La Serva Padrona di Pergolesi. Due opere buffe, che trattano entrambe dell’amore in maniera comica, avvalendosi entrambe di un terzo incomodo: il telefono, in Menotti, il sevo muto, in Pergolesi. Partendo con Il Telefono, vivremo una sorta di flashback, compiendo un vero e proprio salto indietro nel tempo che dal ‘900 ci porterà fino al ‘700.

53^ Stagione Lirica | Info biglietteria 

Acquista online il tuo biglietto