ENSEMBLE MARE NOSTRUM

L’ensemble Mare Nostrum è un gruppo barocco altamente specializzato nella riscoperta dei tesori nascosti del barocco romano, la maggior parte già un riferimento alla musica barocca romana e soprattutto le opere del grande compositore Alessandro Stradella. Fondato nel 2005, inizialmente concepito intorno al consort di viole e alla musica scritta per questa formazione, si distingue oggi per la particolare attenzione al rapporto tra parola e musica, frutto della ricerca originale del suo direttore Andrea De Carlo nel campo della tecnica e dell’estetica della musica vocale del 17esimo secolo. L’ensemble svolge regolarmente un’intensa attività concertistica e discografica a livello internazionale riscuotendo unanimemente consensi di pubblico e prestigiosi riconoscimenti.

La musica per il “consort di viole” ed inoltre l’interpretazione di opere per organo e clavicembalo ha dato vita a diversi progetti musicali dell’ensemble: un’originale orchestrazione di Orgelbüchlein di J.S. Bach per la MA Recordings (USA) ha ricevuto il plauso unanime della critica internazionale, e il Diapason “Decouverte” della rivista francese Diapason (maggio 2011). Un Cd dedicato alla polifonia francese Le Concert des Violes per l’etichetta Ricercar è stato premiato con 5 Diapason (gennaio 2010), e con “Coup de coeur” 2010 della Charles Cros Academy di Parigi.

Nel 2012 ha registrato per l’etichetta Alpha il Cd Nueva Espana, un viaggio nella musica spagnola e messicana dal Rinascimento ai tempi moderni.

Nel 2012 l’ensemble inizia a dedicarsi alla musica barocca romana con il Cd Il concerto delle viole Barberini insieme all’ensemble Vox Luminis per l’etichetta Ricercar seguito dal Cd Occhi Belli, Occhi Neri con cantate inedite di Marco Marazzoli per l’etichetta Arcana. Nel 2013 inaugura, nell’ambito dello Stradella Project, una serie di CD per l’etichetta Arcana dedicato alle opere di questo grande compositore, registrate nel Festival Internazionale di Alessandro Stradella Nepi (Italia), la sua città natale.

Le prime uscite, prima registrazione mondiale, è la Serenata di Alessandro Stradella La Forza delle stelle (5 Diapason), seguita nel 2014 dalla prima registrazione mondiale dell’oratorio S. Giovanni Crisostomo (5 Diapason). Il terzo volume del progetto, la prima mondiale di registrazione dell’Oratorio S. Editta, vergine e monaca, regina d’Inghilterra è uscito nella primavera del 2016; nel 2017 la registrazione dell’oratorio S. Pelagia e La Doriclea.

Calendario Eventi

<< Agosto 2019 >>
lmmgvsd
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare