Edizione Nazionale Opere G.B. Pergolesi

L’Edizione Nazionale delle Opere di Giovanni Battista Pergolesi, istituita su indicazione della Fondazione Pergolesi Spontini dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali nel giugno 2009 con Decreto Ministeriale, si propone di pubblicare le composizioni dell’autore jesino di cui è assodata l’autenticità, restituendo fedelmente il testo dei manoscritti e delle stampe identificati come i più affidabili. Si precisa che tutte le opere comprese nel piano editoriale sono o inedite, o affatto prive di apparato critico, o dotate di un apparato critico non più adeguato.

L’eccezionale fama postuma che caratterizzò Giovanni Battista Pergolesi finì per distorcere profondamente la sua opera. La fortuna europea della musica di Pergolesi determinò infatti, sin dal Settecento, una richiesta abnorme di sue composizioni che editori e copisti senza scrupoli poterono soddisfare solo scrivendo il suo nome su musica di altri autori. La produzione del compositore venne così artificialmente moltiplicata. Solo in tempi relativamente recenti la ricerca ha compiuto passi decisivi per liberare il corpus dell’opera pergolesiana dall’ingombrante superfetazione delle false attribuzioni.

L’idea di portare a termine l’iniziativa, impostandola su nuove basi e ispirandosi a criteri di rigore scientifico e praticità d’uso, è nata in seno al Comitato pergolesiano della Fondazione Pergolesi Spontini, in occasione del trecentenario della nascita del compositore.

La commissione scientifica che ha curato la definizione dei criteri editoriali è composta da Renato Di Benedetto (presidente), Federico Agostinelli (segretario tesoriere), Anna Laura Bellina, Lorenzo Bianconi, Enrico Careri, Fabrizio Della Seta, Paolo Fabbri, Philip Gossett (†), Dale E. Monson, Pierluigi Petrobelli (†), Claudio Toscani.

Per il lavoro preparatorio delle singole edizioni l’Edizione Nazionale si avvale della collaborazione del Centro Studi Pergolesi, centro di ricerca e documentazione costituito presso l’Università degli Studi di Milano, che raccoglie, studia e rende disponibili le fonti musicali, letterarie e iconografiche pergolesiane, le archivia in un data base consultabile online, secondo chiavi di ricerca differenziate, in un sito dedicato (www.centrostudipergolesi.unimi.it).

Calendario Eventi

<< Ottobre 2020 >>
lmmgvsd
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare