Home » Coro Lirico Marchigiano “V. Bellini”
Coro Lirico Marchigiano “V. Bellini” 2017-01-30T10:14:03+00:00

Coro Lirico Marchigiano V. Bellini

Il Coro Lirico “V. Bellini” di Ancona, (già Corale Bellini), fu fondato ad Ancona nel 1887. Dalla fondazione fino alla seconda guerra Mondiale fu il Coro Stabile del Teatro delle Muse della città dorica. Attualmente il Coro V. Bellini è composto perlopiù da giovani marchigiani diplomati nei conservatori della nostra regione ed è diretto da Carlo Morganti.
Il Coro “V. Bellini” collabora stabilmente con le principali stagioni liriche dei teatri marchigiani; in particolare con Macerata Opera Festival, il Teatro Lirico di Tradizione G.B. Pergolesi di Jesi; si è esibito inoltre nei teatri di Fermo, Camerino, Ascoli Piceno, Fabriano, Pesaro, Urbino, Teramo, Piacenza, Mantova, Treviso, Brindisi, Lucca, Trento, Livorno, e dalla sua riapertura nel 2002, al Teatro delle Muse di Ancona.
Tra le produzoni di Macerata Opera numerosi sono stati gli spettacoli vincitori di premi della critica specializzata cui il Coro “V. Bellini” ha partecipato: La traviata di Verdi con la famosa scenografia dello specchio di J. Svoboda, Turandot con la regia, scene e costumi di Hugo De Ana, Oberto Conte di San Bonifacio con la regia di Pier Alli, Carmen con la regia di G. Deflò, solo per citare le più note. Si ricordano inoltre le registrazioni di Così fan tutte e di Don Giovanni di Mozart con la direzione di Gustav Kuhn, Oberto Conte di San Bonifacio di Verdi,  di Lucrezia Borgia e di Norma. Le registrazioni video di Elisir d’amore (regia Saverio Marconi, dir. N. Muus), de Les contes d’Hoffmann (regia Pier Luigi Pizzi, dir. F. Chaslin), Francesca da Rimini di R. Zandonai, Norma di Bellini, Cleopatra di Lauro Rossi, Carmen di Bizet con la regia del premio Oscar Dante Ferretti, Maria Stuarda di. Donizetti, Macbeth di Verdi con la regia di Pier Luigi Pizzi.
Il Coro Lirico Marchigiano “V. Bellini” ha partecipato attraverso la stagione lirica del Teatro Pergolesi di Jesi alla riscoperta di opere inedite del repertorio di compositori marchigiani di cui resta testimonianza in numerose e pregevoli incisioni: Teseo Riconosciuto di Spontini con la direzione di Alberto Zedda, Giulietta e Romeo di Nicola Vaccaj (direttore Tiziano Severini), Ruy Blas di F. Marchetti (direttore D. Lipton), Ines De Castro di G Persiani diretto da E. Mazzola. Una analoga operazione ha riguardato I Compagnacci di P. Riccitelli eseguita al Teatro Comunale di Teramo sotto la direzione di Antonio Pirolli nel 1999. Nel 2004 sempre al Teatro Pergolesi di Jesi il Coro ha partecipato all’esecuzione in prima assoluta di Federico II di Marco Tutino.
Dalla riapertura del Teatro delle Muse di Ancona, inaugurato con Idomeneo, re di Creta di Mozart, il Coro Lirico Marchigiano V. Bellini ha stabilmente preso parte alla stagione lirica del capoluogo marchigiano arrivando a coprodurre nel dicembre 2003 in occasione del bicentenario della nascita di Hector Berlioz, la trilogia sacra per soli, coro e orchestra L’enfance du Christ. Nello stesso anno ha eseguito in prima mondiale assoluta, sempre al Teatro delle Muse di Ancona, la Preghiera per la Pace su testo del Santo Padre Giovanni Paolo II° musicata da M. Tutino ed interpretata da Placido Domingo, trasmesso in mondovisione con notevole successo di critica e di pubblico. Il 31 dicembre 2005 si è esibito in Piazza del Quirinale a Roma per il Concerto di Capodanno alla presenza del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.
Il coro ha al suo attivo la recente tournee in Oman dove si è esibito nella Traviata di Verdi presso il Royal Opera House di Muscat.
Presidente della Cooperativa del Coro Lirico V. Bellini è Roberto Gattei.

Calendario Eventi

<< giugno 2017 >>
lmmgvsd
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare