Home » Coro del Teatro Ventidio Basso_biografia
Coro del Teatro Ventidio Basso_biografia2018-01-10T17:46:55+00:00

CORO TEATRO “VENTIDIO BASSO”

L’ Associazione Coro Teatro Ventidio Basso si costituisce nell’anno 2001 ed inizia il suo percorso artistico l’8 dicembre dello stesso anno con la “Theresienmesse” di F. J. Haydn. Negli anni successivi si esibisce in produzioni di repertorio sinfonico corale in numerosi teatri in Italia ed all’estero prendendo altresì parte all’incisione della colonna sonora della mini serie televisiva “Marcinelle” scritta da L. Bacalov. Nel contempo è protagonista di tutte le opere liriche prodotte dal Comune di Ascoli Piceno e rappresentate al Teatro Ventidio Basso e nel periodo estivo all’aperto, in Piazza del Popolo. Tra i numerosi teatri in cui il Coro Ventidio Basso si è esibito ricordiamo il Teatro G.B. Pergolesi di Jesi, il Teatro Marrucino di Chieti, il Teatro dell’Aquila di Fermo, il Teatro Masini di Faenza, il Teatro Comunale di Bassano, la splendida cornice dell’Abbazia di S. Galgano nei pressi di Siena, il Teatro Rossini e l’Adriatic Arena a Pesaro. Le esibizioni all’estero si sono svolte in particolare in Germania al Teatro Comunale di Trier, in Francia al Teatro dell’Opera di Massy, in Corea del Sud nei Teatri di Seul e Daegu ed al Festival di Musica e Danza del Teatro di Bangkok. In particolare, nel 2007, il Coro Ventidio Basso entra a far parte del Coro del Circuito Lirico Marchigiano con la partecipazione alla Lucia di Lammermoor rappresentata a Jesi, Fermo, Ascoli Piceno e Treviso. Nel 2011 è il Coro de La Traviata di G. Verdi rappresentata al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno ed allestita dalla Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi con l’utilizzo della celebre scenografia di Svoboda riscuotendo un notevolissimo successo di pubblico e di critica; ecentemente ha partecipato all’allestimento di Aida di G. Verdi con la regia di F. Zeffirelli. Dal 2015 il Coro Ventidio Basso partecipa alle produzioni della Rete Lirica Marche nei teatri di Ascoli Piceno, Fermo e Fano per cui ha cantato nella Madama Butterfly di G. Puccini e nel Nabucco di G, Verdi con la prestigiosa firma del Maestro Pierluigi Pizzi nonché ne La Bohème di G. Puccini e regia Leo Muscato. Nel contempo ha partecipato alla stagione lirica del Teatro “F. Stabile” di Potenza con l’allestimento de La Bohéme di G. Puccini con la regia Alberto Paloscia e la direzione del Maestro Joshua Dos Santos.

Dal 2017 è il coro principale al Rossini Opera Festival (R.O.F.) di Pesaro prendendo parte a Le siége de Chorinte (direttore Roberto Abbado; regia La Fura Dels Baus; Orchestra Sinfonica Nazionale RAI), La pietra del paragone (direttore Roberto Rustioni; regia Pier Luigi Pizzi; Orchestra Sinfonica Nazionale RAI) e lo Stabat Mater (direttore Roberto Rustioni, Orchestra Sinfonica Nazionale RAI). Nel 2018 il coro prenderà nuovamente parte al R.O.F. con il Ricciardo e Zoraide (direttore Giacomo Sagripanti; regia Marshall Pynkoski) e Il barbiere di Siviglia (direttore Yves Abel; regia Pier Luigi Pizzi).

Dal 2013 inoltre il Coro collabora attivamente con il Conservatorio L. D’Annunzio di Pescara per la realizzazione di importanti progetti sinfonico corali curati dal maestro Pasquale Veleno. Fanno parte di questa collaborazione l’esecuzione della Messa da Requiem di G. Verdi, del Te Deum di A. Bruckner, della Messa di Gloria di G. Puccini, dei Carmina Burana di C. Orff e della IX° Sinfonia di L. van Beethoven.

La Direzione Artistica del Coro è stata affidata negli anni ai Maestri José M. Sciutto, Alfredo Sorichetti, Carlo Morganti.

Attualmente la Direzione Artistica del Coro è curata dal Maestro Giovanni Farina.

Calendario Eventi

<< Giugno 2019 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare