Home » Catherine Buyse Dian
Catherine Buyse Dian2017-01-30T10:13:01+00:00

CATHERINE BUYSE DIAN
costumi 

Per la Fondazione Pergolesi Spontini ha firmato i costumi di Adelson e Salvini di Bellini nell’ambito della Stagione Lirica di Tradizione del Teatro Pergolesi di Jesi, nel 2016.

Costume designer, titolare del corso “Costumi” al Master of Fine Arts in Filmmaking presso l’Università Ca Foscari di Venezia, è impegnata in innumerevoli produzioni internazionali, tra cui Effie Grey (2014), The Tourist (2010), Il mercante di Venezia (2004). Ha collaborato come Costume Supervisor nella lavorazione di “The Young Pope”, prima serie televisiva di Paolo Sorrentino, Fuori Concorso alla 73° Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia.

Grazie ad una madre esperta in sartoria, e ad un padre giornalista e regista di documentari d’arte, Catherine Buyse Dian è vissuta tra arte e cultura sin dall’infanzia. Dopo i primi studi presso l’Accademia di Belle Arti di Anversa, ha realizzato il suo sogno: completare gli studi in fashion design in Italia, il Paese della madre, presso l’Istituto Marangoni di Milano. Presso lo stilista francese con sede in Italia, Dan Béranger, ha imparato l’abc del settore abbigliamento, dalla progettazione alla produzione, ed ha seguito la creazione di una collezione dalla a alla z. Ha poi creato le proprie collezioni, prima a Parigi poi in Italia, parallelamente alla progettazione di collezioni per altre case di moda e alla realizzazione di costumi per video ed eventi.

Dopo 12 anni nel mondo della moda, si è diretta verso la sua vera passione: il costume. Nel 1988, per il cinema, con il costumista premio Oscar Anthony Powell; ha supervisionato il reparto costumi per le riprese del film di Steven Spielberg “I predatori dell’arca perduta”.

Ha lavorato come assistente costumista e supervisore costumi in molti set cinematografici: Tutti dicono I love you di Woody Allen, Sognando l’Africa di Hugh Hudson, In amore e guerra di Richard Attenborough, Una notte per decidere di Philip Haas, Il mercante di Venezia di Michael Radford, Star Wars di George Lucas, Hotel e l’opera Lucrezia Borgia di Mike Figgis, Casanova di Lasse Hallström, The Tourist di Florian Henckel von Donnersmarck, Impardonnables di André Téchiné, Sherlock Holmes di Guy Richie, e più recentemente The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese.

Ha vestito la cantante italiana Laura Pausini durante il suo tour mondiale “Inedito World Tour 2011-12”, così come la band e i danzatori.

Ha anche lavorato con Marco Balich in grandi eventi tra i quali il Carnevale di Venezia, Love 2009 di Piazza San Marco a Venezia, l’apertura e chiusura delle cerimonie del campionato europeo di calcio Euro 2012 a Varsavia e Kiev (più di 2000 i costumi prodotti). Ha collaborato con Luc Petit Creation e il Dragone Entertainment Group durante un sontuoso matrimonio indiano a Venezia.

Nel 2012, ha lavorato nel musical Peter Pan. Poi è partita per Abu Dhabi nel 2013 per disegnare i costumi per lo spettacolo History of a Fort – Legacy of a Nation, messo in scena da Franco Dragone.

Calendario Eventi

<< Settembre 2019 >>
lmmgvsd
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare