Home » Azienda culturale di produzione e servizi per il territorio
Azienda culturale di produzione e servizi per il territorio 2017-05-31T14:24:41+00:00

AZIENDA CULTURALE DI PRODUZIONE E SERVIZI PER IL TERRITORIO

Scarica la presentazione in PDF

La Fondazione Pergolesi Spontini si è costituita a Jesi nel 2000, come “fondazione di partecipazione” con personalità giuridica di diritto privato, senza scopo di lucro disciplinata dalle norme contenute nel proprio Statuto nonché dagli articoli 14 e seguenti del codice civile e dal DPR 10/02/2000, n. 361. Con decreto prefettizio n. 20245/2013 in data 09/04/2013, la Fondazione è stata iscritta nel registro delle persone giuridiche private della Prefettura di Ancona  – U.T.G. al n. 350.

Soci Fondatori: Comune di Jesi, Comune di Maiolati Spontini
Partecipanti Aderenti: Monsano e San Marcello
Partecipante Sostenitore: Camera di Commercio di Ancona
Fondatori Sostenitori: sono un gruppo di imprese private, riunite in Art Venture: Leo Burnett, Gruppo Pieralisi, Starcom Italia

La Fondazione Pergolesi Spontini è:

  • un’azienda culturale di produzione e servizi per il territorio;
  • attiva 12 mesi l’anno;
  • membro dell’A.T.I.T. (Associazione Teatri Italiani di Tradizione);
  • associata a Opera Europa, associazione europea dei Teatri e Festival lirici;
  • l’unico ente di produzione lirica nelle Marche con un doppio contributo dal F.U.S. (Fondo Unico per lo Spettacolo) erogato ogni anno dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per il Festival Pergolesi Spontini e per la Stagione Lirica di Tradizione del Teatro Pergolesi di Jesi;
  • tra i soggetti che la Regione Marche ha riconosciuto di Primario Interesse Regionale* nel sistema dello spettacolo dal vivo relativamente alla produzione e promozione della musica lirica di particolare rilievo;
  • uno degli enti promotori del Consorzio Marche Spettacolo.
    * Riferimento normativo: Legge Regionale 03 aprile 2009, n. 11 – Disciplina degli interventi regionali in materia di spettacolo

Dal 2001 organizza annualmente il Festival Pergolesi Spontini, festival con riconoscimento ministeriale*, dedicato alla valorizzazione dei due compositori marchigiani da cui prende il nome, promuovendone l’esecuzione delle opere con strumenti antichi, lo studio delle fonti, l’approfondimento delle problematiche esecutive e stilistiche e la predisposizione di edizioni musicali realizzate secondo criteri scientifici e filologici. Il Festival Pergolesi Spontini nasce come rassegna ‘itinerante’ di eventi musicali in luoghi di grande fascino artistico o paesaggistico ed ogni anno propone un tema con suggestivi accostamenti e contaminazioni musicali, poetiche, letterarie e storiche.
* Riferimento normativo: Legge 14 agosto 1967, n. 800 art. 36 – Nuovo ordinamento degli enti lirici e delle attività musicali

Dal 2005 la Fondazione si occupa della promozione, valorizzazione e gestione del Teatro G.B. Pergolesi di Jesi e di tutte le attività di pubblico spettacolo connesse, a cominciare dalla storica Stagione Lirica. Il Teatro G.B. Pergolesi, centro della vita culturale jesina, è qualificato dal 1968, con Decreto Ministeriale*, come uno dei 29 Teatri di Tradizione (unico esempio in Italia in una città non capoluogo di Provincia), in quanto istituzione fortemente radicata nel territorio, qualificata a livello nazionale per una produzione lirica di grande prestigio e qualità artistica, nonché investita del compito di promuovere e coordinare le attività lirico-musicali in ambito provinciale. Il Teatro Pergolesi si qualifica per la continuità dell’attività di produzione lirica, per la tutela della tradizione musicale, per la valorizzazione di linguaggi innovativi e per la promozione di giovani artisti.
* Riferimento normativo: Legge 14 agosto 1967, n. 800 art. 28 – Nuovo ordinamento degli enti lirici e delle attività musicali

Nella “filiera produttiva” della Fondazione Pergolesi Spontini, un elemento di unicità e d’eccellenza è costituito dal Laboratorio Scenografico (situato a Jesi in via Carlo Marx) che svolge un ruolo fondamentale, sia di servizio alle attività di produzione per la costruzione delle scenografie e delle attrezzerie delle opere messe in scena nel Festival e nella Stagione Lirica, che di realizzazione conto terzi di elementi scenici, con positive ricadute economiche nel bilancio dell’ente.

La Fondazione gestisce, inoltre, dal 2005 il Teatro-Studio V. Moriconi di Jesi (con l’annesso Centro Studi e Attività Teatrali Valeria Moriconi), nonché le Stagioni Teatrali del Teatro G. Spontini di Maiolati Spontini.

Numerose, infine, le attività della Fondazione Pergolesi Spontini in ambito scientifico-musicologico, educativo, sociale e formativo:

  • in qualità di Editore musicale, la Fondazione affida ad un team di musicologi la revisione delle opere di Pergolesi e di Spontini, lavori propedeutici alla corretta e filologica messa in scena delle opere nell’ambito del Festival dedicato ai due Autori marchigiani;
  • conduce ricerche, promuove convegni di studi e pubblicazioni attraverso l’azione del proprio Comitato Studi Pergolesiani e del proprio Comitato Studi Spontiniani;
  • propone azioni di formazione culturale e di diffusione dell’opera lirica al fine di sviluppare la cultura musicale, educare all’ascolto consapevole e stimolare la conoscenza del melodramma e dei suoi linguaggi espressivi;
  • è Agenzia Formativa accreditata presso la Regione Marche per azioni rivolte ad operatori tecnici e artistici nelle professioni del palcoscenico.

LA MISSIONE
L’identità della Fondazione Pergolesi Spontini è strettamente connessa alla sua missione che vede nei seguenti obiettivi e finalità le linee e i valori guida per le proprie strategie culturali e gestionali:

  • consolidare la fama ed il prestigio dei due compositori marchigiani Giovanni Battista Pergolesi e Gaspare Spontini promuovendo, nell’ambito del Festival Pergolesi Spontini, l’esecuzione delle loro opere, la ricerca musicologica e la predisposizione di edizioni musicali realizzate secondo criteri scientifici e filologici;
  • perseguire la sostenibilità economica nella gestione del Teatro G.B. Pergolesi di Jesi mantenendo un’elevata qualità artistica dei progetti e dei servizi offerti in particolare nell’ambito della Stagione Lirica di Tradizione.
  • promuovere lo sviluppo e la diffusione delle attività culturali nel territorio della Vallesina, anche in un’ottica di promozione turistica del territorio, in base ad un progetto artistico di rete e integrato, quale fattore di crescita culturale, civile, sociale ed economica della collettività;
  • sostenere le espressioni della creatività e del talento, in particolare delle nuove generazioni;
  • sviluppare nei giovani, nella società civile e, in particolare, nel mondo del disagio e della sofferenza mentale, la cultura musicale, educare all’ascolto consapevole e stimolare la conoscenza del melodramma e dei suoi linguaggi espressivi.
  • promuovere attività di formazione, aggiornamento, specializzazione, perfezionamento, ricerca e qualificazione nel campo musicale e teatrale.

Calendario Eventi

<< ottobre 2017 >>
lmmgvsd
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

La Fondazione informa

Recent Posts

“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori”

William Shakespeare