Home » Articoli » Comunicati stampa » Al Teatro Pergolesi di Jesi in scena due spettacoli: martedì 13 marzo Maria Amelia Monti in “Miss Marple” e giovedì 15 marzo Paolo Calabresi e Valerio Aprea in “Qui e ora”

Al Teatro Pergolesi di Jesi in scena due spettacoli: martedì 13 marzo Maria Amelia Monti in “Miss Marple” e giovedì 15 marzo Paolo Calabresi e Valerio Aprea in “Qui e ora”

Stagione Teatrale di Jesi 17 | 18: questa settimana due appuntamenti al Teatro G.B. Pergolesi.

La Stagione Teatrale 2017 18 del Teatro G.B. Pergolesi di Jesi è promossa dalla Fondazione Pergolesi Spontini con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Jesi, in collaborazione con MARCHE TEATRO Teatro di Rilevante Interesse Culturale e con il contributo di Ubi-Banca.

La Stagione Teatrale 2017-2018 di Jesi, prosegue martedì 13 marzo alle ore 21.00 con il testo di Agata Christie e l’interpretazione di Maria Amelia Monti in MISS MARPLE, GIOCHI DI PRESTIGIO diretto da Pierpaolo Sepe, con adattamento teatrale di Edoardo Erba; la produzione è di Compagnia Gli Ipocriti.

“Miss Marple”, la più famosa detective di Agatha Christie, sale per la prima volta su un palcoscenico in Italia. E lo fa con la simpatia di Maria Amelia Monti, che dà vita a un personaggio contagioso, in un’interpretazione che creerà dipendenza. Con lei due attori di originale talento come Roberto Citran e Giulia Weber, e un gruppo di giovani dalla strabordante energia scenica. Adattando il romanzo, Edoardo Erba riesce a creare una commedia contemporanea, che la regia di Pierpaolo Sepe valorizza con originalità, senza intaccare l’inconfondibile spirito di Agatha Christie.

Giovedì 15 marzo è in scena sempre al Teatro G.B. Pergolesi lo spettacolo QUI E ORA scritto e diretto da Mattia Torre, con Paolo Calabresi e Valerio Aprea in una produzione Nuovo Teatro.

“Vi si racconta lo scontro tra due individui sopravvissuti a un incidente in scooter, alla periferia estrema di una grande città, nella sfiduciata attesa dei soccorsi – spiega il regista – Nel loro scontro si esprime il cinismo e il senso di lotta dell’Italia di oggi, questo Paese sempre idealmente a un passo dalla guerra civile, in cui la cattiva amministrazione finisce per generare sfiducia non solo dei cittadini verso le istituzioni, ma anche tra cittadini e cittadini, in un clima sempre più teso e violento, che trova il suo apice nella grande città”.

INIZIO SPETTACOLI ore 21

INFO
Biglietteria Teatro G.B. Pergolesi
tel. 0731 206888
Marche Teatro – Teatro di rilevante interesse culturale
tel. 071 52525 – www.marcheteatro.it

2018-03-12T17:43:08+00:00